Quali sono i danni fisici riconducibili all’uso di marijuana ed hashish?

Una profonda disenergia e un appetito sregolato con una richiesta eccessiva di zuccheri sono i danni fisici più evidenti quando si tratta di marijuana o hashish. Sebbene non ci siano danni fisici irreversibili dovuti all’uso di marijuana è importante ricordare che solo il fumo di normali sigarette produce centinaia di migliaia di morti ogni anno. Pensate quanto è aggravata la condizione respiratoria di un fumatore abituale di marijuana o hashish, tenendo conto che il principio attivo della cannabis è il THC (un veleno) e che lo spinello non è filtrato come le sigarette.

Per informazioni su come smettere di fumare cannabis un operatore è disponibile al n. 800 18 94 33.

Come riconoscere una persona che fuma cannabis

Una persona che fuma cannabis è facilmente individuabile e presenta:

  • Occhi arrossati
  • Apatia
  • Fame compulsiva di zuccheri
  • Sonnolenza
  • Bugie e sotterfugi
  • Testa perennemente tra le nuvole
  • Non porta a termine ciò che ha iniziato

Comunità di Recupero dalla cannabis

La comunità di recupero da cannabis Narconon Astore risolve i danni fisici e mentali legati all’uso di Marijuana ed Hashish. Se conosci qualcuno che fuma cannabis e non riesce a smettere chiama un operatore al Numero Verde 800 18 94 33. Una voce amica ti darà i giusti consigli per risolvere velocemente la situazione.

 

La strada verso il pieno recupero inizia qui!

Chiama subito, un operatore è pronto ad offrirti informazioni ed aiuto immediato

CHIAMA ORA!