L’eroina blocca le sensazioni spiacevoli ma contemporaneamente distrugge l’individuo

I sintomi dell’eroina si manifestano dopo pochi minuti dall’assunzione. Il modo di assumere eroina può essere tramite inalazione (sniffare) o per via endovenosa. Recentemente e soprattutto tra i più giovani l’eroina viene anche fumata su fogli di carta stagnola. Ciò che cambia tra una modalità e l’altra è solo la velocità e l’inteà degli effetti dell’eroina. Una persona che sniffa eroina sperimenterà gli effetti dopo qualche minuto con intensità crescente. Per via endovenosa invece, nel giro di pochi secondi, l’eroina arriva con tutta la sua forza, mettendo a repentaglio la vita stessa del tossicodipendente. Fumare eroina è una via di mezzo tra questi due. Ciò che non differisce in questi modi di assunzione sono gli effetti principali dell’eroina, la fortissima dipendenza che ne deriva e i conseguenti sintomi d’astinenza. Nel dettaglio i sintomi dell’eroina sono considerati piacevoli ed intensi. L’eroina infatti blocca le sensazioni indesiderabili, sia a livello mentale che fisico, mentre inesorabilmente distrugge la persona dal punto di vista fisico e mentale.

Un elenco di sintomi dell’eroina

I sintomi dell’eroina non lasciano scampo a dubbi o riserve, sono inequivocabili. Una persona che usa eroina può riuscire a nasconderlo ai propri cari solo inizialmente. Le persone intorno assistono ad un lento ed inesorabile degrado fisico e mentale. Se qualcuno a cui vuoi bene presenta i sintomi sotto descritti il consiglio è di chiamare immediatamente uno specialista al n. 800 18 94 33. Gli operatori del Narconon Astore sono le persone più idonee a dare il giusto supporto ai familiari che intendono salvare un loro caro. In quasi vent’anni di attività la comunità di recupero Narconon Astore ha aiutato migliaia di famiglie che oggi vivono serene ed unite. Ecco i principali sintomi dell’eroina:

  • Sonnolenza
  • Rapido dimagrimento
  • Cambiamento di personalità
  • Distaccamento emotivo
  • Mancanza di lucidità
  • Lentezza nei movimenti e nei riflessi
  • Pupille a spillo
  • Prurito continuo
  • Voce roca o strascicata
  • Rallentamento del battito cardiaco
  • Respiro profondo e talvolta più affannoso
  • Spese ingiustificate
  • Rancori in famiglia
  • Bugie e sotterfugi
  • Disonestà
  • Incapacità di portare a termine cicli di azione
  • Apatia
  • Mancanza di entusiasmo alternata ad euforia non giustificata

Se hai notato uno o più di questi cambiamenti nella persona a cui vuoi bene o se hai dubbi in proposito c’è una cosa che puoi fare subito per aiutarla: Chiama il Numero Verde Droga 800 18 94 33

Comunità di recupero da eroina

Ricevi ora un aiuto efficace ed immediato per risolvere la situazione.
Se hai notato questi sintomi in una persona a te vicina che ti sta a cuore è tua responsabilità fare tutto il possibile per salvargli la vita. Se non te la senti avvisa i suoi familiari o altre persone che potrebbero aiutarla al posto tuo. In questo momento la sua vita potrebbe dipendere dalle scelte che tu fai ora, in questo preciso momento. Se vuoi assistenza, un consiglio o se hai dei dubbi non aspettare. Gli operatori della comunità di recupero da eroina Narconon Astore sono qui 365 giorni l’anno per rispondere alle tue domande, anche mantenendo l’anonimato. Grazie ad una semplice telefonata si può mettere in moto un coordinamento tra la famiglia e gli operatori che impedirà tragiche conseguenze, risolvendo il problema alla sua radice. L’eroina è una droga mortale, non voltarti dall’altra parte.

Una soluzione funzionale al problema eroina

Uscire dall’eroina è possibile. Ricevi l’aiuto necessario per riprendere in mano il controllo della tua vita o per salvare la persona a cui vuoi bene:

 

La strada verso il pieno recupero inizia qui!

Chiama subito, un operatore è pronto ad offrirti informazioni ed aiuto immediato

CHIAMA ORA!